LA CGIL FROSINONE LATINA UNITA E COMPATTA A DIFESA DELLA DEMOCRAZIA


10 ottobre 2021 - Nella giornata odierna, tutte le Compagne e i Compagni della CGIL Frosinone Latina si sono dimostrati uniti e compatti, non solo nella presenza attiva all'assemblea generale della Confederazione a Roma, ma anche con le presenze nei presidi delle sedi territoriali.

Frosinone, Cassino, Latina. Al presidio nella sede CGIL della provincia pontina ha partecipato anche il sindaco Damiano Coletta che, oltre a portare la propria solidarietà, ha ribadito i concetti di libertà e democrazia contro ogni forma di squadrismo e di fascismo.

Come CGIL cogliamo, a tal proposito, l'occasione per ringraziare non solo l'amministrazione comunale di Latina e il sindaco, ma anche tutte le istituzioni, le associazioni e cittadini delle province di Frosinone e Latina che in queste ore ci hanno dimostrato la loro vicinanza e ci rendiamo disponibili a continuare - con tutti coloro che stanno mostrando grande sensibilità rispetto ai fatti di ieri - un percorso – ribadendo ancora una volta se ce ne fosse bisogno - a difesa della democrazia e contro ogni forma di squadrismo e di fascismo.