CREDITI DETERIORATI: OPPORTUNITÀ PER BANCHE O NUOVA EMERGENZA SOCIALE?



Si svolgerà a Latina, in data 18 dicembre 2019, il convegno “Crediti deteriorati: un’altra opportunità per le banche o una nuova emergenza sociale per il Paese?” organizzato dalla FISAC CGIL Frosinone Latina e della CGIL Frosinone Latina.

“È
una pratica sempre più diffusa, quella della cessione dei crediti deteriorati o con solo qualche rata morosa da parte delle banche per far quadrare i propri bilanci. Le conseguenze di questa ormai consueta prassi non si riflettono solo sui lavoratori del credito in termini di occupazione ma su tutta la società; dietro ogni credito venduto c’è un lavoratore, un piccolo imprenditore, un pensionato, un disoccupato e il conseguente pericolo di finire, per disperazione, nelle mani degli usurai e della criminalità organizzata.

In sostanza, la vendita dei crediti non pagati regolarmente a società nate solo con questo scopo crea un doppio effetto: un esubero di personale da una parte e una vera e propria emergenza sociale dall’altra. L’obbiettivo dell’iniziativa è di far emergere il problema per mettere un freno al fenomeno e creare una sorta di sinergia tra lavoratori bancari e cittadini". Dichiara Alessandra Cannucciari, Segretaria Generale FISAC CGIL Frosinone Latina. 

“La CGIL di Frosinone e Latina è sempre stata attenta a questo tema delicato ed importante. Pensiamo che a tutto ciò debba essere messo un freno per una maggior tutela della legalità, dell’occupazione, dei lavoratori e dei cittadini” dichiara Anselmo Briganti, Segretario Generale CGIL Frosinone Latina.