BRIGANTI - CGIL: BASTA INTOLLERANZA E OMOFOBIA

Latina, 05/12/2019
COMUNICATO STAMPA

Il Segretario Generale della CGIL Frosinone Latina, dichiara:
L’intolleranza e l’omofobia stanno montando e la nostra provincia non pare, purtroppo, indenne a sempre nuovi atti di discriminazione per l’orientamento sessuale degli individui.
la CGIL è da sempre impegnata nella tutela dei più deboli e al contrasto di ogni atto che leda la dignità delle persone, per questo la Camera del Lavoro Cgil Frosinone Latina condanna fermamente l’incivile e volgare atteggiamento di colui che, nel cassinate, ha rifutato la vendita di un felino a Tiziano Gargano, accusandolo di esser “transessuale”.
La Cgil Frosinone Latina esprime tutta la sua solidarietà a Tiziano e a quanti e quante come lui subiscono l’ignorante violenza della discriminazione e si riserva di intraprendere, come già in passato, iniziative utili a contrastare ulteriori atti di inciviltà sociale e a promuovere i diritti di eguaglianza e solidarietà in terra di ciociaria.
distinti saluti.

il Segretario Generale CDLT CGIL Frosinone Latina
Anselmo Briganti