LATINA - CGIL A CONFRONTO CON L'AMMINISTRAZIONE

Sindacati a confronto con l’amministrazione. È accaduto ieri a Latina, dove il Sindaco Damiano Coletta e l’assessore al Bilancio Giulio Capirci hanno incontrato i segretari di Cisl, Uil e Cgil, rispettivamente Roberto Cecere, Luigi Carullo e Dario D’Arcangelis. Tanti i temi affrontati, a partire da Latina Ambiente, dove i sindacati hanno espresso i loro timori per i rischi occupazionali. Si è parlato anche di Acqualatina, e in questo caso Cisl, Uil e Cgil si sono dimostrati disponibili a supportare l’amministrazione per arrivare alla gestone pubblica dell’acqua.

Infine, Coletta e i sindacati hanno concordato un’iniziativa pubblica da tenere insieme. L’appuntamento è per il giorno 19 dicembre in Piazza Dante, dove verrà messo a dimora un albero come simbolo della legalità e di speranza per il lavoro.

Il messaggio che si vuole dare è “Ricompattare quella coscienza sociale di un’intera comunità duramente colpita dai numerosi arresti di questi giorni – così scrivono i sindacati in una nota -. I Segretari Generali Cecere, Carullo e D’Arcangelis invitano i lavoratori e i cittadini tutti, a dare forza a questa iniziativa per dare un segnale ben preciso che solo dal lavoro nascono le cose oneste e produttive per l’intera città”.