AL VIA LA CAMPAGNA DELLA CGIL 'CONTARSI PER CONTARE'

Dopo la sottoscrizione di Confindustria, CGIL, CISL e UIL del  Testo Unico sulla Rappresentanza (10 gennaio 2014), realizzato con lo scopo di misurare l’effettivo grado di rappresentatività 
delle organizzazioni sindacali, che deve avvenire conteggiando il numero delle lavoratrici e dei lavoratori iscritti e dei voti riportati da ciascuna organizzazione alle elezioni delle RSU; il 16 marzo 2015 INPS, Confindustria, CGIL, CISL, UIL hanno stipulato, una Convenzione in base alla quale spetterà all'INPS conteggiare gli iscritti alle organizzazioni sindacali.
Il 16 Aprile scorso l’INPS ha pubblicato sul proprio sito istituzionale la circolare applicativa che contiene le istruzioni per far iscrivere, a partire dal mese di maggio, tutte le aziende al Censimento sulla rappresentanza e per comunicare il numero degli iscritti.
Da questo mese diventa quindi fondamentale che le strutture, le delegate e i delegati della CGIL si impegnino affinché ogni azienda si iscriva al Censimento e comunichi esattamente all’INPS il numero degli iscritti.